Ultimo aggiornamento03:44:28 AM GMT

Sei qui: Sport Articoli #iopedaloacasa, grandi numeri per la Milano-Sanremo Virtual Experience!

#iopedaloacasa, grandi numeri per la Milano-Sanremo Virtual Experience!

E-mail Stampa PDF
Vincenzo Nibali Photo Credit Trek-Segafredo

4221 persone hanno pedalato virtualmente gli ultimi 57 km della Classicissima di Primavera grazie alla tecnologia Garmin Edge. Presenti anche Vincenzo Nibali e tanti altri grandi nomi del ciclismo

Milano, 21 marzo 2020 - La Milano-Sanremo Virtual Experience organizzata da RCS Sport insieme a Garmin Edge ha visto 4221 persone iscritte che hanno pedalato virtualmente sul finale del percorso della Classicissima di Primavera, da Alassio fino al traguardo di via Roma, passando per i Tre Capi, la Cipressa e il Poggio.

Tra i partecipanti anche grandi nomi del ciclismo e non solo, come Vincenzo Nibali  (vincitore della Milano-Sanremo 2018, due volte vincitore de Il Lombardia - 2017 e 2014 - e di tutti i grandi giri - incluse le edizioni 2016 e 2013 della Corsa Rosa), Alberto Bettiol (Ronde van Vlaanderen 2019), Maurizio Fondriest (Milano-Sanremo 1993), il CT della Nazionale di Ciclismo Davide Cassani, Ivan Basso (Giro d'Italia 2010 e 2006), l'ex-campione del Mondo Alessandro Ballan (2008) e il pilota motociclistico Marco "Macio" Melandri.

Vincenzo Nibali ( in foto) ha detto: "La Milano-Sanremo è una corsa che ha un posto speciale nel mio cuore e una delle mie vittorie più belle. Oggi ho avuto l'occasione di correrla in un modo nuovo e molto divertente. Una bella iniziativa per rivivere la corsa anche dovendo rimanere a casa. Ho potuto pedalare, seppur virtualmente, con i miei tifosi. E anche a loro chiedo pazienza in questo momento difficile, continuate a non uscire e pedalate da casa - ci rivedremo presto!"

RCS Sport premierà tutti coloro che hanno partecipato alla Milano-Sanremo Virtual Experience con uno sconto di 10€ per l'iscrizione alla Gran Fondo Il Lombardia 2020.

Un'occasione unica realizzata grazie alla tecnologia Garmin Edge che ha dato la possibilità ai tanti appassionati di vivere una delle grandi Classiche Monumento del ciclismo mondiale, restando a casa in osservanza del DPCM 9 marzo 2020.

( Photo Credit: Trek-Segafredo )